Cosa fa il Consulente Coniugale e Famigliare?

In questo video Raffaello Rossi ci illustra questa figura.

Sotto la trascrizione delle sue parole.

Ogni persona è unica e irripetibile, noi cerchiamo di valorizzarla al meglio

Il consulente coniugale e familiare è un professionista socio-educativo che lavora nella formazione d’aiuto che lavora con la coppia e la famiglia in tutte le situazioni in cui c’è bisogno di ascolto, di empatia, di accoglienza e di riorganizzare le risorse dell’individuo, della coppia e della famiglia.
La formazione del consulente famigliare dura tre anni, dopo il diploma la legge prevede un anno e mezzo di tirocinio.
Il consulente coniugale e famigliare è diverso dal councelor, dallo psicologo, dal mediatore famigliare: è un operatore socio-educativo, un professionista della relazione con una sua specificità.
Lavoriamo assieme sulla comunicazione, sull’ascolto, sull’auto-ascolto: questo il nostro ambito.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi